Informazioni generali


Il Dipartimento di Scienze Economiche è un ambiente culturale e scientifico, che, valorizzando l’integrazione delle diverse competenze, contribuisce alla ricerca di base sui sistemi economici e sui mercati finanziari, e offre percorsi didattici innovativi che formano competenze sulla digitalizzazione delle imprese, l’analisi dei big data, la formulazione di scenari, i modelli organizzativi connessi alle nuove tecnologie e le analisi di mercato.
Il progetto culturale del dipartimento si fonda sull’interdisciplinarietà delle discipline economiche, statistiche e matematiche per l’economia che ne costituiscono la struttura portante. Pur nella diversità tipica di ciascun settore scientifico, il Dipartimento presenta una maggiore vicinanza tra le discipline che lo compongono rispetto ad altri centri di ricerca, e questo favorisce il dialogo, la generazione di un ambiente stimolante per la realizzazione di nuove idee e la collaborazione tra pari. Questo è confermato dai risultati conseguiti nell’ambito della ricerca, dato che il Dipartimento è risultato tra le istituzioni considerate dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca nella short list per l’individuazione dei dipartimenti di eccellenza nel 2017.
Obiettivo primario del nuovo dipartimento di ambito economico-quantitativo è infatti il rafforzamento della qualità della ricerca attraverso un reclutamento di qualità, anche attraendo ricercatori dalla comunità scientifica internazionale.
L'attuale offerta formativa del Dipartimento DSE consiste in una laurea triennale in Economia e in una laurea magistrale in lingua inglese in Economics and Data Analysis.
 Il DSE offre anche un Dottorato di Ricerca sempre in lingua inglese in Applied Economics and Management, assieme all'Università degli Studi di Pavia. Il Dipartimento coordinare le attività del curriculum Applied Economics.